OBIETTIVI CONSEGUITI

L’Associazione Tonglen, a distanza di 10 anni dalla sua fondazione, ha cominciato a veder realizzati molti dei suoi obiettivi, alcuni dei quali sono ancora in fase “pilota” mentre altri si stanno lentamente concretizzando:

 

FORMAZIONE

 

L’accompagnamento empatico della sofferenza è entrato:

 

  • nella formazione medica continua del personale ospedaliero (AOU di Parma 2005-2010) ed infermieristico (Regione Piemonte, 2013)
  • nella formazione del personale degli Hospice (ASL CN2, 2010)
  • nell’informazione e formazione, oltre che del personale, anche dei parenti dei malati delle terapie intensive (AOU di Parma, Unità di Cardiochirurgia Intensiva, 2010. Il progetto è diventato progetto pilota nell'Ospedale e poi progetto-pilota Regionale)
  • nel tirocinio universitario (si è attivata nel 2013  una convenzione con Roma 3 per il tirocinio dei masteristi)

 

Il progetto Ricerche sull’accompagnamento empatico ha prodotto una prima ricerca che, insieme al primo progetto di formazione conclusosi nell’Ospedale di Parma, ha ricevuto il Premio Terzani per l’Umanizzazione della Medicina 2008

 

 

 

SERVIZI ALLA PERSONA

 

Il servizio di accompagnamento telefonico è stato offerto a centinaia di persone

Il servizio di accompagnamento empatico domiciliareofferto gratuitamente alle persone colpite da una diagnosi infausta o in fin di vita, alle loro famiglie e ai loro terapeuti è stato offerto in questi anni a molte famiglie da un'equipe che è cresciuta da 4 membri nel 2004 a 25 nel 2013

 

 

Il servizio gratuito Phowa e Tonglen a distanza legato alle meditazioni tradizionali tibetane, è stato erogato su richiesta a migliaia di persone da un gruppo di circa 30-40 persone

 

 

 

ALLEANZE

 

Nel 2009, Tonglen ha contribuito a fondare la Rete Euromediterranea per l’umanizzazione della Medicina, di cui è membro attivo;

È membro dal 2011 della Rete Oncologica Piemontese

Nel 2013 ha firmato una convenzione con l'Università roma 3 per fornire il tirocinio dei discenti del Master in Pedagogia e Tanatologia: L'accompagnamento empatico della persona alla fine della vita

 

 

 

PROGETTI

PALLA DI SOGNO

 

A casa di Palla di sogno”  è un progetto globale, che coinvolge molti strati della società e si prefigge di diventare il progetto pilota europeo nell’accompagnamento empatico della fine della vita per i bambini e le loro famiglie; prevede una scuola di formazione europea e l’hospice/casa di sollievo, di concezione molto diversa rispetto ai progetti esistenti. Il progetto ha bisogno di fondi!

UNA CAMPANA PER TUTTI

Una campana per tutti è un progetto in nome e in ricordo di tutti coloro che abbiamo accompagnato, e di tutti coloro che muoiono ogni giorno senza ricevere alcuna forma di accompagnamento; è dedicato a tutti, indipendentemente dalla razza, dalla nazionalità e dalla religione, ed è affidato congiuntamente all'Associazione Tonglen e a Don Aldo Bertinetti, parroco a Varisella (Torino). Il progetto ha bisogno di fondi!

 

 

 

Informazioni aggiuntive