ALIMENTAZIONE, MALATTIA E PREVENZIONE

Come accompagnare la malattia con una saggia alimentazione

Docente: Daniela Cravanzola
DESCRIZIONE EVENTO

La salute è la nostra capacità di reagire adeguatamente a tutto quello che è in movimento dentro e fuori di noi. Il cibo è il nostro più grande alleato per creare le migliori condizioni che favoriscono il benessere e combattono la malattia.

Sappiamo dalla fisica quantistica che siamo parte di un campo di energia infinito e che in ogni istante siamo in contatto con tutto. E’ come se fossimo dei recettori, delle antenne.

In realtà basterebbe connettersi con questa parte invisibile e diventarne parte. La ricezione però deve essere sulla stessa lunghezza d’onda ed è per questo che il recettore deve essere della migliore qualità, pulito e integro.

Il cibo quindi assume un’importanza fondamentale perché è il nostro materiale di costruzione ed inoltre, è una forma altamente concentrata di energia. Quindi, per mantenere in equilibrio l’uomo con l’ambiente dobbiamo imparare a trarre dalla terra e dal cibo il meglio che ci possono dare.

Se noi introduciamo un cibo che possa dare alle nostre cellule tutto ciò di cui hanno bisogno, miglioreremo la nostra capacità di superare gli stress e svilupperemmo gradualmente un’attitudine più positiva verso i nostri problemi e i nostri limiti. Infatti oltre a stare meglio fisicamente anche la nostra mente e il nostro comportamento cambieranno. Che il cibo entri in relazione con la nostra mente e la nostra coscienza lo si sapeva più di 2000 anni fa in india. Le antiche scritture sacre della Bhagavad Gita descrivono il nesso tra cibo e comportamento: i cibi puri elevavano l’animo e nutrivano l’intelligenza; i cibi stimolanti eccitavano le passioni creando turbamento del sistema nervoso e del comportamento; i cibi impuri agitavano i pensieri e aumentavano la depressione.

Cambiando le nostre abitudini alimentari e di conseguenza il nostro stile di vita, possiamo rafforzare le nostre difese immunitarie, migliorare la qualità della vita, e affrontare la malattia con molte più risorse.

 

DOCENTE

Daniela Cravanzola, medico nutrizionista, si occupa di alimentazione da 30 anni , si è formata in nutrizione vegetariana, vegana e macrobiotica, in particolare con Franco Berrino e Colin Campbell. Si occupa in particolare dell’alimentazione dei bambini, dei disturbi del comportamento alimentare e di prevenzione e terapia nutrizionale del paziente oncologico. Ha frequentato il corso di accompagnamento spirituale di Rigpa e ha fatto parte dell’équipe di accompagnamento di Tonglen. Ha lavorato in passato presso la F.A.R.O. come medico palliativista.

COSTO: € 15

Attenzione: al momento non è ancora possibile effettuare il pagamento online.

 

INFO E ISCRIZIONI

Si consiglia vivamente di iscriversi quanto prima al numero 339 4405961 o all’indirizzo mail: segreteria@tonglen.it verificando la disponibilità di posti.

Risulterete iscritti solo a seguito del pagamento della quota di iscrizione tramite bonifico (IBAN IT05R02008 30520 000005194398 Associazione Tonglen, specificando nominativo e titolo evento).

Se non vi è possibile ottemperare a questa procedura, vi preghiamo di contattare la segreteria tramite mail: segreteria@tonglen.it

Segreteria: tel. 339 4405961 (ore serali)

Data

24 settembre 2018

Ora

19:30 - 22:00

Costo

€ 15,00

Luogo

Sede Associazione Tonglen
Via Massena, 82 10128 Torino (TO)
Categoria

Organizzatore

Associazione Tonglen
Telefono
+39 339 4405961
Email
segreteria@tonglen.it